Nonostante il viaggio massacrante, i modellisti nostrani non si sono persi l’opportunità di partecipare ad uno dei concorsi più importanti del panorama modellistico europeo…
Il viaggio ben organizzato dal club torinese CMT, ha dato la possibilità a 47 italiani a dare il loro contributo alla mole di modelli presenti alla mostra. Circa 250 comprendendo una cinquantina di pezzi portata in un viaggio separato da  membri del Alfa Model di Roma (ormai ribattezzati “ i Quattro dell’oca selvaggia” ).
I modelli in concorso all’incirca 1600. La categoria più numerosa è stata quella dei mezzi militari, seguita da quella dei figurini, civile e fantasy…e tutti di gran qualità!
I luoghi da favola non hanno, però, calmato le critiche, che purtroppo, sono state tante e giustificate…Preferisco non soffermarmi su questo argomento, ma posso dire solo che, personalmente sono rimasto deluso da “un’incompetenza” da parte dell’organizzazione…
Comunque, la nostra gita,è stato un successo! L’ottima compagnia, affiata, ha reso una deludente mostra, un ritrovo di nuove e vecchie amicizie senza eguali….
Concludo dicendo, grazie a tutti gli amici presenti per indescrivibile avventura spagnola!

I presenti : ( Non ricordo tutti! Perdonatemi….!)
-Alessandro Bruschi, Vincenzo Lanna, Vittorio Mozzarella, Frencesco ( Checco) con la fidanzata, Ivano Franco con fidanzata, Daniele Guglielmi, Andrea Morbidelli, Punzecchi Umberto ( detto Punze) con moglie, Cozzani Alessandro, Alex Pieri e parte del CMS, Sandro Degiani, Lorenzo Bartolomei, Stefano De Rensis, Il mitico Pierozzi, Piero Parlani con quasi il CMT al completo…
E  in fine io Vazzana Vincenzo “Loogan”…
Da Torrent è tutto….

Vincenzo Vazzana "Loogan" e Alex Pieri